International

English Français Italiano русский Polski Türkçe

Startseite >Italiano

Rischio d´incendio nelle case in legno preassemblate: molto fumo e niente arrosto

Isolamento termico ottimale, tempi di costruzione ridotti, flessibilità di progettazione: ci sono molti buoni motivi per costruire una casa in legno preassemblata. Ma come stanno le cose in caso di incendio?

Avvento, Avvento, brilla una lucina... Ci siamo quasi, ma con il romantico sfolgorio di luci aumenta anche il rischio che all´interno delle abitazioni si sviluppino degli incendi. "Le candele delle decorazioni natalizie e degli alberi di Natale lasciate incustodite causano spesso incendi devastanti", mette in guardia l´Associazione tedesca delle imprese di assicurazione (GDV). Secondo le stime della GDV gli istituti tedeschi di assicurazione pagano ogni anno circa 35 milioni di Euro per danni causati dal fuoco riconducibili a candele decorative e fuochi d´artificio. Secondo i dati dell´Associazione federale delle imprese specializzate nella protezione antincendio (bvbf) gli incendi distruggono complessivamente ogni anno un patrimonio privato del valore di oltre 3 miliardi di Euro e circa 600 persone muoiono fra le fiamme.

"Un incendio si può sviluppare ovunque una fiamma libera entri in contatto con un materiale infiammabile" si dice nel gergo degli esperti dell´antincendio. Il legno è indubbiamente un materiale infiammabile e così si è diffusa la voce secondo la quale le case in legno preassemblate sarebbero esposte a rischi maggiori in caso di incendio rispetto alle case in muratura. Molto fumo e niente arrosto. In fin dei conti anche le case in legno devono soddisfare i requisiti previsti per legge in materia di protezione antincendio. "La probabilità statistica che una casa in legno subisca dei danni dovuti al fuoco non è superiore a quella che vale per una casa in muratura", sostiene l´Associazione degli assicuratori pubblici di Düsseldorf. Se in una casa si sviluppa un incendio, la questione più importante riguarda il tempo che hanno a disposizione rispettivamente gli abitanti per fuggire e i vigili del fuoco per spegnere l´incendio. Anche sotto questo aspetto le case in legno conseguono buoni risultati, perchè il legno presenta un´elevata durata di resistenza al fuoco: in caso di combustione degli elementi portanti in legno di maggiore spessore, sulla superficie si forma uno strato di carbone di legna con una minore conducibilità termica e questo rallenta il progredire dell´incendio mantenendo la portata relativamente a lungo.

Nelle case in legno preassemblate la protezione antincendio costruttiva garantisce una sicurezza supplementare. Lo statuto della Qualitätsgemeinschaft Deutscher Fertigbau (Associazione per la qualitè delle aziende tedesche di costruzione di case preassemblate - QDF) alla quale appartengono tutti i membri dell´Associazione tedesca costruttori case in legno (BDF), prevede che tutte le pareti e i soffitti perimetrali dell´edificio debbano venire dotati di uno strato esterno in materiali non infiammabili come il gesso. Per quanto riguarda i premi gli istituti di assicurazione equiparano le case realizzate in questo modo alle case in muratura. "È un fatto che i pregiudizi nei confronti dell´edilizia in legno siano superati da almeno due decenni", sostiene il professor Stefan Winter, titolare della cattedra per l´edilizia in legno presso l´università tecnica di Monaco. "Il rischio di incendio non dipende dal materiale con cui è costruita una casa." Nella prima mezz´ora non brucia in genere la casa, ma prendono fuoco i tappeti, le tende, i pavimenti e i mobili rivestiti in plastica. Questi elementi costituiscono anche la principale fonte di rischi a causa dello sviluppo di fumo tossico: dei 600 morti all´anno a causa degli incendi, il 95 percento muore per i gas altamente tossici sviluppatisi.

Una protezione antincendio attiva costituisce il metodo migliore per limitare le conseguenze di un incendio. "In ogni casa non dovrebbero mancare i rilevatori di fumo" consiglia la bvbf. Questi dispositivi dovrebbero venire installati nelle camere da letto, nelle stanze dei bambini e nei corridoi; in ogni casa dovrebbe inoltre essere presente anche un estintore facilmente accessibile. Dato che spesso le cause di incendi sono da individuare in difetti elettrotecnici, le apparecchiature elettriche come i pc dovrebbero se possibile venire staccate dalla rete elettrica di alimentazione e le asciugatrici, le lavatrici e le macchine per cuocere il pane non dovrebbero mai funzionare per lungo tempo in assenza di controllo. Non si devono collegare troppe apparecchiature a prese multiple per evitare il rischio di sovraccarico e mai lasciare candele accese in assenza di controllo! Così il Vostro Avvento sarà senz´altro più bello e familiare.